Navigazione veloce
Liceo Scientifico Statale Leonardo da Vinci > Detrazione Contributo Scolastico

Detrazione Contributo Scolastico

Si fa presente che in forza dell’art. 15, comma e-bis del TUIR, introdotto dall’art. 1, comma 151 della Legge 107/2015 è possibile usufruire della detrazione delle spese di frequenza in misura non superiore a 564,00 euro per studente per l’anno 2016 e 717,00 euro per l’anno 2017.

I versamenti del contributo di euro 140,00 per l’a.s. 2017/2018 effettuati con causale “spese di frequenza” assolvono completamente quanto richiesto per la detraibilità.

I versamenti effettuati con causale Ampliamento Offerta Formativa di euro 150,00 per le classi bilingue  assolvono anch’essi quanto richiesto per la detraibilità ai sensi dell’art. 15 comma i-octies del TUIR.

Infine la tassa di concessione governativa versata dalle classi IV e V è una spesa di frequenza, dunque può essere detratta.

Per eventuali chiarimenti scrivere all’indirizzo: finanziaria@lsdavincimilano.eu